Biscottini speziati natalizi decorati con glassa reale

Questo è il primo articolo che ho il piacere di scrivere per il mio blog appena nato. Dato l’avvicinarsi delle imminenti festività natalizie, ho deciso di condividere con voi una ricetta davvero deliziosa e molto versatile che renderà il giorno di Natale ancora più bello!

Si tratta di golosi biscottini fatti di pan di spezie decorati con glasse colorate, ottimi come centro tavola durante le feste, come decorazioni per l’albero di Natale, come segnaposto sulla tavola ma soprattutto pensati come piccolo regalino homemade da donare ad amici e parenti. Confezionati in un sacchetto trasparente e legati con un bel fiocco rosso non solo saranno buoni da mangiare ma anche molto belli da vedere.

I biscotti fanno parte della tradizione natalizia, quale miglior modo infatti di cuocere teglie di impasto profumato nei freddi pomeriggi di Dicembre. Questi che vi propongo, sono ispirati ai gingerbread anglo-americani e sono realizzato con un impasto ricco di spezie. Garantisco che sono deliziosi! Li faccio ormai da diversi anni, li ho regalati, ho passato la ricetta e non hanno mai deluso. Una volta cotti potete spolverarli con zucchero e velo oppure provare a divertirvi, decorandoli con la glassa. Sono piuttosto semplici da realizzare e poi è uno spasso decorarli in compagnia.

Io suggerirò degli spunti per la decorazione ma la parola d’ordine alla base di questa preparazione è FANTASIA! Insomma, l’ importante è divertirsi e sporcarsi un po’ le mani. Allora se non avete programmi nel weekend, procuratevi ciò che vi serve e biscottiamo insieme, vi va?

Per circa una trentina di biscotti di grandezza media

260 g farina 00;

125 g burro ( freddo di frigorifero);

50 g zucchero semolato;

2 cucchiai colmi di miele;

1 pizzico di sale;

1 cucchiaino di lievito chimico per dolci;

2 tuorli d’uovo;

2 cucchiaini di cannella in polvere;

1 pizzico di noce moscata;

1/2 cucchiaino di zenzero in polvere;

la scorza grattugiata di mezza arancia biologica.

1) Prendete un mixer o un robot da cucina ed inseritevi farina, burro, sale, zucchero, lievito, spezie e la buccia grattugiata dell’arancia. Azionate la macchina per pochi istanti fino ad ottenere una consistenza sabbiosa ( è molto importante che il burro sia ben freddo), poi aggiungete il miele e i tuorli e rimettete nuovamente in funzione il robot fino a quando otterrete grosse briciole.

2) A questo punto versate il composto ben amalgamato su della pellicola trasparente e compattatelo con le mani fino ad ottenere un panetto che avvolgerete completamente con la pellicola. Riponete in frigorifero per un’ora ( è molto importante che il glutine sviluppato dalla farina si distenda durante il riposo, così che sarà più semplice poi stendere l’impasto).

3) Trascorso il tempo, stendete l’impasto e ritagliate i biscotti, con uno spessore di circa 5 mm, con gli stampini che più preferite ( io ho scelto l’albero, la stella, il fiocco di neve, lo scarponcino, l’omino di pan di zenzero e……vi svelo un segreto: se ruotate l’omino otterrete una perfetta sagoma per decorare una renna!).

4)Cuocete a 180°, in forno preriscaldato, per 7-8 minuti o fino a quando i bordi saranno dorati.

IMG_1557              IMG_1564

Per la ghiaccia reale o royal icing

1 albume d’uovo;

qualche goccia di succo di limone;

150-250 g di zucchero a velo (la dose è variabile a seconda della consistenza desiderata della glassa);

coloranti alimentari in polvere o in gel.

Una volta che i biscotti si saranno raffreddati, si può passare alla parte più divertente, ovvero quella in cui si può dare sfogo alla propria creatività!

5) Per preparare la glassa, occorre unire il succo di limone all’albume d’uovo in una ciotola capiente e mescolare il tutto con una frusta, aggiungendo gradualmente lo zucchero a velo setacciato fino ad ottenere una glassa densa, bianca e lucida. Una volta glassati i biscotti con una sac à poche, lasciar asciugare la glassa per 10 ore a temperatura ambiente.

Il consiglio che posso dare è di non avere fretta e di farsi aiutare dai più volenterosi della famiglia!

E voilà! Ecco ottenuti dei carinissimi biscottini che possono essere impacchettati, appesi all’albero o mangiati anche subito in compagnia di un buon tè. Vi consiglio di conservare i biscotti speziati con la glassa in una scatola di latta al riparo dall’umidità e si manterranno bene anche per un paio di settimane.

Non mi resta che augurarvi un felicissimo Natale!

IMG_1834 IMG_1915

 IMG_1914  IMG_1926

Continue Reading