Insalata primaverile di asparagi verdi, uova e semi di zucca

Fra Aprile e Maggio frequento spesso il mercato e tengo d’occhio i banconi della frutta e della verdura per vedere se i primi ortaggi primaverili cominciano ad essere disponibili. In particolare, sono alla ricerca di fragole ed asparagi! E’ un peccato che due fra gli alimenti che amo di più si trovino solo per un paio di mesi all’anno, quindi conviene approfittarne e farne scorta ora prima che sia troppo tardi. Finalmente la settimana scorsa ho trovato i primi asparagi verdi e complice la giornata di sole, mi è subito venuta voglia di insalata.

Con l’arrivo della primavera torna la voglia di cibi leggeri e sani! Le insalate sono perfette in questa stagione: infatti se ben equilibrate, costituiscono un ottimo piatto unico per le giornate tiepide in arrivo. Ci permettono infatti di assumere moltissime vitamine e sostanze nutritive, essenziali per il nostro benessere. In questa insalata ho utilizzato ingredienti molto primaverili tra i quali la valeriana e gli asparagi , alimenti dalle proprietà diuretiche, depurative, rivitalizzanti e antiossidanti. Pochi elementi per un pieno di salute!

Questa ricetta è ottima come piatto unico per una cena in terrazza, ideale da portare con sé in ufficio o all’università e soprattutto perfetta per tutti coloro che vogliono mangiare sano, pur non avendo tanta voglia di cucinare!

Ingredienti per 2 porzioni:

100 g valeriana

4 uova 

400 g asparagi freschi

30 g semi di zucca

scaglie di grana padano q.b.

un mazzetto di erba cipollina fresca

sale, olio evo, pepe

1) Riempite un pentolino d’acqua, immergeteci dentro le uova e ponetelo sul fuoco. Fatele bollire per una decina di minuti. Una volta cotte, sgusciate le uova sode e tagliatele a metà.

2) Nel frattempo, rimuovete le estremità finali degli asparagi, lavateli accuratamente  e sbollentateli in acqua bollente e salata per 5 minuti. Estraeteli dall’acqua e lasciateli asciugare su carta assorbente.

3) In una capiente insalatiera condite la valeriana con olio extra vergine, sale ed erba cipollina, tritata finemente. Aggiungete le uova sode, gli asparagi, i semi di zucca.

4) Guarnite con un filo d’olio, una macinata di pepe e qualche scaglia di grana padano. Servite subito.

Se questa ricetta ti è piaciuta e vorresti vederne delle altre allora iscriviti al mio website e seguimi tramite i canali social, cliccando direttamente in alto a destra nella home page per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità! Ti aspetto!

Se rifai una delle mie ricette, scatta una foto e  taggami su Instagram con l’hashtag #cinnamonloverblog .

 

 

Continue Reading

Cheesecake ai mirtilli e cioccolato bianco in bicchiere

Cari lettori,

le cheesecake si possono o amare o odiare…eh sì…aut…aut. Io per fortuna appartengo alla prima categoria quindi oggi vi propongo la mia versione di cheesecake senza cottura al cioccolato bianco e mirtilli. 

Ho trovato di recente l’annuncio per partecipare al concorso “Neff your soul”, così, senza pensarci due volte, mi sono iscritta e ho cercato di costruire una ricetta semplice con i 5 ingredienti a disposizione: ricotta, limone, mirtilli, cioccolato e uova. Ne è uscito questo fantastico dolce al cucchiaio, che mia sorella ha prontamente approvato con entusiasmo. E’ formato da una base di sbrisolona al limone e mandorle, due creme deliziose ai mirtilli e cioccolato bianco e una composta di mirtillo che corona il tutto. 

Questo dessert si prepara in 90 minuti, è senza gelatina e si serve in comode porzioni singole, inoltre unisce la dolcezza del cioccolato all’ asprigno del mirtillo. Delicato ed equilibrato, insomma da provare!

 

Per 4-5 porzioni:
Per la sbrisolona al limone e mandorle:
  • 100 g farina 00;
  • 100 g farina di mais fioretto;
  • 100 g mandorle tostate e finemente tritate;
  • 100 g zucchero;
  • 100 g burro;
  • 1 pizzico di sale;
  • la scorza grattugiata di un limone non trattato;
  • 1 tuorlo.
Per la crema di ricotta al cioccolato bianco:
  • 350 g ricotta vaccina sgocciolata;
  • 160 g formaggio fresco spalmabile;
  • 2 cucchiai yogurt alla vaniglia;
  • 50 ml panna fresca da montare;
  • 100 g cioccolato bianco.
Per la composta di mirtilli:
  • 200 g mirtilli freschi;
  • 3 cucchiai zucchero semolato;
  • il succo di un limone;
  • 1 cucchiaino di amido di mais;
  • 50 ml acqua.
Per decorare:
  • 50 g mirtilli freschi;
  • scaglie di cioccolato bianco;
  • menta fresca q.b.;

 

1) Iniziate con l’ impasto della sbrisolona: in un mixer, munito di lame in plastica, versate la farina 00, la farina di mais, le mandorle tritate e il burro, tagliato a pezzetti. Mixate per pochi secondi, aggiungete il pizzico di sale, lo zucchero, la scorza di limone ed infine il tuorlo. Versare le briciole d’impasto in una tortiera del diametro di 23cm e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 30-35 minuti ( dovrà risultare ben dorata e compatta in superficie). Lasciate raffreddare su una gratella.

IMG_6534    IMG_6514

2) Per la composta, lavate i mirtilli freschi e metteteli sul fuoco con lo zucchero, il succo di limone e 1 cucchiaino di amido di mais, sciolto in poca acqua. Abbassate il fuoco e lasciate sobbollire dolcemente il composto per pochi minuti, fino a quando i mirtilli si sfalderanno.

3) Per la crema, setacciate la ricotta ed amalgamatela con una frusta con il formaggio spalmabile e le 2 cucchiaiate di yogurt. Aggiungete anche il cioccolato bianco, fatto fondere precedentemente a bagnomaria e fatto raffreddare. Unite in ultimo la panna montata, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola, per non smontare il composto.

4) Prelevate ora 1/3 della crema e aggiungetevi 2 cucchiaiate di composta e mescolate fino a che avrete raggiunto un bel colore viola uniforme.

5) Componete il vostro dolce in un bicchiere o in vasetto con un fondo abbondante di sbrisolona, fatta a pezzi grossolanamente, uno strato sottile di crema al mirtillo, uno strato più generoso di crema al cioccolato bianco ed infine la composta di mirtilli neri.

6) Decorate con i mirtilli freschi, qualche foglia di menta e delle scaglie di cioccolato bianco e lasciate in frigo per un’ora prima di servire.

IMG_6646   IMG_6543   IMG_6623

 

Con questo dessert partecipo al concorso “Neff your soul” !!!:) Fingers crossed!

Se questa ricetta ti è piaciuta non dimenticarti di seguirmi sulla mia pagina Facebook e sul mio account Instagram (@gloriaturetta19) per rimanere sempre aggiornato sulle novità del mio blog! Ciao!

Continue Reading