4 idee per i Biscotti di Natale da regalare

Il mese di Dicembre è sicuramente dedicato ai biscotti. Mi piace prepararne di tutti i tipi e di tutti i gusti per poi riempirne scatole e sacchetti da distribuire in giro fra amici e parenti. Trovare un po’ di tempo per dei regali fatti in casa è un momento che per me ha un valore molto importante; è una sorta di rito di iniziazione all’Avvento ed è un modo per ricordarmi che sono i gesti semplici a fare la differenza.

Diversamente del solito, quest’anno lo spirito natalizio ha bussato alla mia porta un po’ in ritardo. Pazienza, l’ho accolto comunque a braccia aperte e sto cercando di recuperare alla svelta il tempo perduto. Le cose da fare sono sempre tante ma il tempo a disposizione sembra scorrere troppo velocemente. Penso dunque che per i miei doni last minute ripiegherò su quelle ricette che rifaccio da una vita e che non mi tradiscono mai. Quelle ricette che riescono al primo colpo e che non hanno nulla da invidiare alle pasticcerie. Allora sincronizzo l’ipod e mi chiudo in cucina e sulle note di “Have yourself a merry little Christmas”, impasto e stendo accompagnata dalle voci di Dean Martin, Frank Sinatra e Bing Crosby. 

Se come me, anche voi siete indietro con i regali di Natale oppure avete solo voglia di ricreare a casa vostra quel tipico profumo di biscotti che aleggia nell’aria durante le feste, siete capitati proprio nel posto giusto! Vi propongo quattro idee semplici per quattro tipi di biscotti, uno più goloso dell’altro! Li preparerete e li adorerete! E se riuscirete a non mangiarveli tutti durante i preparativi, allora disponeteli in una scatola di cartone e sbizzarritevi con nastri e fiocchetti. Coloro ai quale verranno offerti avranno solamente l’imbarazzo della scelta: frollini alla marmellata, crinkle cookies, stelline al fondente oppure nodini alla cannella?! Quale assaggio per primo?

 

PER I CRINKLE COOKIES:

I crinkle cookies sono i biscotti più famosi del Natale. Croccanti all’esterno e morbidi all’interno, la loro particolarità si cela nel fatto che durante la cottura, questi si espandono formando delle screpolature in superficie: da qui il nome “crinkle”. La notte del 25 dicembre, lasciatene qualcuno sul davanzale del camino insieme ad un bicchiere di latte: farete la felicità di Babbo Natale, garantito!

190 g farina “00”
60 g burro
150 g zucchero semolato
175 g cioccolato fondente
2 uova
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
3 cucchiai di zucchero a velo per impanare i biscotti

  • Fondere il burro insieme al cioccolato tagliato a pezzetti su fiamma bassa.
  • In una terrina, montare le uova con lo zucchero fino a quando diverranno spumose. Aggiungervi poi il composto di cioccolato fuso intiepidito.
  • Unire anche la farina, il lievito, il sale ed amalgamare bene con una spatola sino ad ottenere un impasto morbido.
  • Porre in frigo l’impasto coperto con pellicola per alimenti e lasciarlo riposare per mezz’ora.
  • Con cucchiaino ricavare piccole porzioni di impasto, formare delle palline con le mani, impanarle abbondantemente nello zucchero a velo e schiacciarle delicatamente al centro.
  • Preriscaldare il forno a 180°C in modalità statica e cuocere i biscotti per circa 10-15 minuti.

PER I FROLLINI ALLA MARMELLATA DI ALBICOCCHE:

Di certo questi biscotti non hanno bisogno di lunghe presentazioni: chi non ne ha mai mangiato uno?! Una frolla friabile racchiude un generoso strato di marmellata di albicocche. Uno tira l’altro!

280 g farina “00”

100 g burro freddo

100 g zucchero a velo

1 bustina di vanillina

1/2 cucchiaino di lievito per dolci

1 uovo

1 pizzico di sale

200 g marmellata di albicocche

  • In un mixer munito di lame in plastica, versare la farina, lo zucchero a velo, il lievito, l’aroma di vaniglia ed il sale. Aggiungere in ultimo il burro freddo tagliato a tocchetti. Azionare la macchina per pochi istanti per amalgamare.
  • Rompere un uovo ed inserirlo nel mixer assieme al resto. Frullare ancora fino a che comincerà a formarsi un impasto. Compattare le briciole con le mani, avvolgere l’impasto nella pellicola alimentare e porlo in frigo per mezz’ora.
  • Trascorso il tempo di riposo, stendere l’impasto e ricavare i frollini con un tagliabiscotti tondo. Adagiare i frollini su una teglia da forno. Con una formina più piccola, ricavare una cavità al centro della metà dei biscotti formati.
  • Cuocere in forno preriscaldato in modalità statica a 180°C per 10-12 minuti. Adagiare i biscotti su una gratella per dolci e lasciarli raffreddare.
  • Una volta freddi, distribuire la marmellata su metà dei biscotti e accoppiarli con i restanti.
  • Spolverare i frollini con lo zucchero a velo.

 

PER LE STELLINE AL CIOCCOLATO:

La frolla incontra il cioccolato fondente in un abbraccio squisito. Per rendere questi biscotti ancora più golosi, potreste cospargere la parte al cioccolato con della granella di nocciole o di pistacchi. Velocissimi da preparare, l’unica accortezza da rivolgere a questi biscotti e quella di aspettare che il cioccolato si sia solidificato completamente prima di riporli in un contenitore.

280 g farina “00”

100 g zucchero a velo

100 g burro freddo

1 bustina di vanillina

1/2 cucchiaino di lievito per dolci

1 pizzico di sale

200 g cioccolato fondente

  • Preparare la frolla allo stesso modo spiegato nella ricetta precedente.
  • Stendere l’impasto e ricavare dei biscotti a forma di stella.
  • Tritare in pezzi grossolani il cioccolato e lasciarlo sciogliere a bagnomaria.
  • Intingere i biscotti per metà nel cioccolato fuso, adagiarli su una teglia rivestita di carta forno e aspettare che il cioccolato rapprenda prima di riporli in una scatola ermetica.

 

PER I NODINI ALLO ZUCCHERO E CANNELLA:

Un pizzico di cannella a Natale non guasta mai! Questi biscottini sono ottimi con una tazza di tea ed in mancanza dello stampino richiesto potete realizzarli della forma che più preferite.

175 g farina “00”

75 g zucchero semolato fine

75 g burro freddo

2 tuorli d’uovo

1 pizzico di sale

1 cucchiaino scarso di cannella in polvere

1 cucchiaio di zucchero per spolverare i biscotti

  • In una mixer inserire la farina, lo zucchero ed il burro tagliato a pezzetti. Azionare il robot per pochi istanti sino ad ottenere un composto sabbioso.
  • Aggiungere la cannella in polvere, il sale e i tuorli d’uovo. Azionare nuovamente il mixer ancora per pochi secondi. Compattare l’impasto con le mani e avvolgerlo nella pellicola trasparente.
  • Trascorso il tempo di riposo, stendere l’impasto con un mattarello su un piano di lavoro e ricavare i biscotti con uno stampino ad espulsione. In mancanza dello stampino, ricavare dei cordoncini sottili ed intrecciarli fino a formare dei nodini.
  • Spolverare i biscotti con lo zucchero semolato, sino a rivestirne la superficie.
  • Preriscaldare il forno in modalità statica a 180°C e cuocere i biscotti per 10-12 minuti.

Vi auguro di cuore di trascorrere un sereno Natale e di cominciare un felice anno nuovo! A presto!


Ti è piaciuto questo post? Iscriviti alla newsletter e seguimi tramite i social media, cliccando direttamente in alto a destra nella home page per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità! Ti aspetto!

Se rifai una delle mie ricette, scatta una foto ed usa l’hashtag #cinnamonloverblog . Farai parte della mia gallery su Instagram! 

Continue Reading

Cuori di frolla al cocco e cioccolato al latte

Cari lettori,

da qualche tempo volevo provare a realizzare una frolla diversa dal solito e facendo le mie solite ricerche nel web, ho scoperto la variante al cocco, che è uno fra i miei ingredienti preferiti! Ho pensato subito di accostarla a del cioccolato perché cocco e cioccolato formano un connubio idilliaco insieme.

Io ho preparato questi biscotti a San Valentino, a forma di cuore e li ho decorati sia con il cioccolato fondente, sia con quello al latte ( come vedete nelle foto) ma ovviamente voi potete prepararli in tutte le occasioni e di tutte le forme che più preferite! Inoltre la frolla al cocco, essendo friabile e profumata si presta benissimo anche come base per tartellette alla crema e crostate. In pratica è una ricetta jolly che vi può tornar utile in qualsiasi momento ne abbiate bisogno.

Il profumo che emana questo impasto, finché è in forno è sublime! Provateli e vedrete che piaceranno a tutti!

Per circa 30 cuori medi:
  • 200 g farina 00;
  • 80 g farina di cocco;
  • 120 g burro;
  • 100 g zucchero semolato;
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci;
  • 1 uovo medio;
  • 200 g cioccolato al latte.

 

Preparazione:

1) Per prima cosa, versate in una ciotola la farina 00 e la farina di cocco, unitevi anche il burro e cominciate ad impastare con le punte delle dita. Quando il burro sarà distribuito uniformemente, aggiungete anche il lievito, lo zucchero, il pizzico di sale e infine l’uovo. Impastate nuovamente finché riuscirete a formare un panetto omogeneo. Avvolgete l’impasto nella pellicola e trasferitelo in frigo a riposare per un’ora.

IMG_5998

2) Trascorso il tempo di riposo, stendete l’impasto su un foglio di carta forno e ritagliate i biscotti delle forme che più vi piacciono, io ho utilizzato uno stampino fatto a cuore dato che li ho preparati per San Valentino. Cuoceteli a 180°C, in forno preriscaldato per circa 10 minuti ( devono risultare ben dorati sui bordi e anche sotto).

IMG_5764

3) Una volta usciti dal forno, mettete i vostri biscotti su una gratella a raffreddare e nel frattempo, sciogliete il cioccolato al latte a bagnomaria, prestando attenzione che il recipiente con il cioccolato non tocchi l’acqua sottostante. Immergete metà biscotto nel cioccolato fuso e poggiatelo sulla carta forno ad asciugare oppure decoratelo a piacere con un conetto di carta. Se volete renderli ancora più carini, potete anche utilizzare degli zuccherini rossi a forma di cuore e scrivere Love con della glassa reale, come ho fatto io, altrimenti lasciateli al naturale….saranno buonissimi ugualmente!

IMG_6212    IMG_6210

IMG_6247

Se questa ricetta ti è piaciuta, cercami anche su Facebook e su Instagram (@gloriaturetta19) e lascia un bel mi piace per rimanere sempre aggiornato sulle novità del mio blog! A presto!!

Continue Reading

Biscotti pretzel alla vaniglia

Cari lettori,

ecco a voi la ricetta perfetta per dei biscottini alla vaniglia, composti da una frolla friabile e profumata, coperta da uno strato di zucchero di canna croccante.

Vi devo svelare un segreto prima: sono dipendente dagli stampini per biscotti! Ogni volta che vado a fare shopping, sono sempre alla ricerca di qualche nuova forma da aggiungere alla mia già grande collezione. Ormai ne ho di tutti i tipi e per tutte le occasioni, da quelli natalizi a quelli pasquali. Recentemente ne ho trovato uno a forma di pretzel, che ricorda lo stampo dei biscotti danesi al burro e stavo morendo dalla voglia di provarlo!

Facili da fare, questi biscotti sono ideali da servire con il tè e sono proprio quello che ci vuole per riscaldare questi freddi pomeriggi invernali, ottimi anche come rimedio dolce per tirarsi su di morale dopo una giornata no!

Per circa 40 pretzel cookies:
  • 240 g farina 00;
  • 125 g burro freddo;
  • 2 cucchiai fecola di patate;
  • 80 g zucchero semolato;
  • 1 uovo intero;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci.
  • zucchero di canna q.b.

 

In una ciotola capiente setacciate farina, fecola, lievito e sale. Aggiungete il burro freddo, tagliato a pezzetti e cominciate ad impastare con le punte delle dita fino a quando il burro e la farina assomiglieranno ad una specie di sabbia.

Amalgamate  ora anche lo zucchero, la vanillina ed infine aggiungete l’uovo, leggermente sbattuto, lasciando da parte circa un cucchiaio di albume (servirà poi per spennellare i biscotti). Impastate nuovamente fino a che  formerete un panetto compatto e omogeneo (non impastate più del necessario, altrimenti la frolla non sarà friabile,dopo la cottura). Coprite l’impasto con pellicola e mettete in frigo a rassodare per un quarto d’ora.

Trascorso il tempo, stendete l’impasto con uno spessore di circa 4-5 mm e ricavate i biscotti con l’apposito stampino per pretzel ( se non lo avete, potete usare qualsiasi altro stampino, verrano buoni ugualmente!). Spennellate ciascun biscotto con un po’ d’albume d’uovo e fate aderire lo zucchero di canna su tutta la superficie che è stata spennellata.

Cuocete in forno preriscaldato a 180°C, per circa 10 minuti ( dovranno essere ben dorati in superficie) e serviteli tiepidi oppure conservateli in una scatola di latta ( si manterranno perfettamente anche per 1-2 settimane!).

Per restare informati su altre ricette, iscrivetevi al mio sito e seguitemi sulla mia pagina Facebook e sul mio profilo Instagram!:)

IMG_4847       IMG_4849

IMG_4936       IMG_4907

 

 

 

 

Continue Reading

Chocolate chip nutella cookies

Cari lettori,

chi, come me, ama la produzione dolciaria americana e anglosassone, non può farsi scappare questa delizia cioccolatosa. In effetti, cosa direste se vi tentassi con dei classici cookies con gocce di cioccolato, farciti con uno goloso ripieno alla nutella? Match made in heaven, come direbbero gli inglesi, vale a dire abbinamento perfetto, quello fra cioccolato e nutella, come diremmo noi!

Ho trovato questa fantastica ricetta spulciando nel web e da allora non ho potuto separarmene da quanto me ne sono innamorata! In più, e la cosa non guasta mai, questi biscotti sono anche semplici e veloci da realizzare, quindi ideali per ogni occasione in cui abbiamo voglia di dolce ma non di stare ore ai fornelli.

Serviteli con il thè, con il latte, con il caffè, insomma con qualsiasi bevanda questi cookies faranno la felicità di chiunque li assaggi! Garantito!:)

Per circa 20 cookies medi:
  • 250 g farina 00;
  • 100 g burro morbido;
  • 100 g zucchero semolato;
  • 2 uova medie;
  • 1 cucchiaio scarso di lievito chimico per dolci ( circa 5 g);
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato;
  • 1/2 fialetta di aroma di vaniglia o 1/2 bustina di vanillina;
  • 1 pizzico di sale;
  • 125 g gocce di cioccolato fondente;
  • 50 g nocciole tagliate grossolanamente ( facoltativo);
  • nutella q.b.

 

In un mixer, munito di lame in plastica, mettete burro e zucchero e frullateli assieme ( volendo è possibile fare questo passaggio con uno sbattitore elettrico: il burro e lo zucchero dovranno montare). Ora aggiungete le uova, una per volta e amalgamate ancora.

A parte setacciate la farina con il sale, il lievito e il bicarbonato.

Versate le polveri all’interno del composto di burro e uova, aggiungete anche l’essenza di vaniglia. Azionate nuovamente il mixer finchè vedrete che un impasto molto morbido comincerà a formarsi. In ultimo versate anche le gocce di cioccolato e le nocciole e inglobate anche queste ultime nell’impasto. Ora fatelo riposare, coperto con pellicola, in frigo per una mezz’ora.

Una volta che l’impasto sarà freddo, formate 20 palline che andrete ad assottigliare con il palmo della mano, fino a formare un cerchio. Mettete al centro di questo cerchio un bel cucchiaino di nutella (non lesinate con il ripieno!) e piegate i bordi per formare delle palline. Disponetele ben distanziate in una teglia, foderata con carta forno.

Cuocete in forno preriscaldato a 180°C, per circa 15 minuti e sfornateli quando i bordi saranno ben dorati.

Lasciateli raffreddare per una decina di minuti e serviteli, oppure conservateli in un barattolo ermetico.

Questi cookies sono una vera delizia, croccanti fuori e morbidi dentro, proprio come i veri American cookies dovrebbero essere! Vi basterà un morso per capire che avevo ragione!:)

Provateli e fatemi sapere se vi sono piaciuti con un commento qui sotto o sulla mia pagina Facebook!:)

IMG_4381        IMG_4346

IMG_4344        IMG_4394

 

Continue Reading

Biscottini speziati natalizi decorati con glassa reale

Questo è il primo articolo che ho il piacere di scrivere per il mio blog appena nato. Dato l’avvicinarsi delle imminenti festività natalizie, ho deciso di condividere con voi una ricetta davvero deliziosa e molto versatile che renderà il giorno di Natale ancora più bello!

Si tratta di golosi biscottini fatti di pan di spezie decorati con glasse colorate, ottimi come centro tavola durante le feste, come decorazioni per l’albero di Natale, come segnaposto sulla tavola ma soprattutto pensati come piccolo regalino homemade da donare ad amici e parenti. Confezionati in un sacchetto trasparente e legati con un bel fiocco rosso non solo saranno buoni da mangiare ma anche molto belli da vedere.

I biscotti fanno parte della tradizione natalizia, quale miglior modo infatti di cuocere teglie di impasto profumato nei freddi pomeriggi di Dicembre. Questi che vi propongo, sono ispirati ai gingerbread anglo-americani e sono realizzato con un impasto ricco di spezie. Garantisco che sono deliziosi! Li faccio ormai da diversi anni, li ho regalati, ho passato la ricetta e non hanno mai deluso. Una volta cotti potete spolverarli con zucchero e velo oppure provare a divertirvi, decorandoli con la glassa. Sono piuttosto semplici da realizzare e poi è uno spasso decorarli in compagnia.

Io suggerirò degli spunti per la decorazione ma la parola d’ordine alla base di questa preparazione è FANTASIA! Insomma, l’ importante è divertirsi e sporcarsi un po’ le mani. Allora se non avete programmi nel weekend, procuratevi ciò che vi serve e biscottiamo insieme, vi va?

Per circa una trentina di biscotti di grandezza media

260 g farina 00;

125 g burro ( freddo di frigorifero);

50 g zucchero semolato;

2 cucchiai colmi di miele;

1 pizzico di sale;

1 cucchiaino di lievito chimico per dolci;

2 tuorli d’uovo;

2 cucchiaini di cannella in polvere;

1 pizzico di noce moscata;

1/2 cucchiaino di zenzero in polvere;

la scorza grattugiata di mezza arancia biologica.

1) Prendete un mixer o un robot da cucina ed inseritevi farina, burro, sale, zucchero, lievito, spezie e la buccia grattugiata dell’arancia. Azionate la macchina per pochi istanti fino ad ottenere una consistenza sabbiosa ( è molto importante che il burro sia ben freddo), poi aggiungete il miele e i tuorli e rimettete nuovamente in funzione il robot fino a quando otterrete grosse briciole.

2) A questo punto versate il composto ben amalgamato su della pellicola trasparente e compattatelo con le mani fino ad ottenere un panetto che avvolgerete completamente con la pellicola. Riponete in frigorifero per un’ora ( è molto importante che il glutine sviluppato dalla farina si distenda durante il riposo, così che sarà più semplice poi stendere l’impasto).

3) Trascorso il tempo, stendete l’impasto e ritagliate i biscotti, con uno spessore di circa 5 mm, con gli stampini che più preferite ( io ho scelto l’albero, la stella, il fiocco di neve, lo scarponcino, l’omino di pan di zenzero e……vi svelo un segreto: se ruotate l’omino otterrete una perfetta sagoma per decorare una renna!).

4)Cuocete a 180°, in forno preriscaldato, per 7-8 minuti o fino a quando i bordi saranno dorati.

IMG_1557              IMG_1564

Per la ghiaccia reale o royal icing

1 albume d’uovo;

qualche goccia di succo di limone;

150-250 g di zucchero a velo (la dose è variabile a seconda della consistenza desiderata della glassa);

coloranti alimentari in polvere o in gel.

Una volta che i biscotti si saranno raffreddati, si può passare alla parte più divertente, ovvero quella in cui si può dare sfogo alla propria creatività!

5) Per preparare la glassa, occorre unire il succo di limone all’albume d’uovo in una ciotola capiente e mescolare il tutto con una frusta, aggiungendo gradualmente lo zucchero a velo setacciato fino ad ottenere una glassa densa, bianca e lucida. Una volta glassati i biscotti con una sac à poche, lasciar asciugare la glassa per 10 ore a temperatura ambiente.

Il consiglio che posso dare è di non avere fretta e di farsi aiutare dai più volenterosi della famiglia!

E voilà! Ecco ottenuti dei carinissimi biscottini che possono essere impacchettati, appesi all’albero o mangiati anche subito in compagnia di un buon tè. Vi consiglio di conservare i biscotti speziati con la glassa in una scatola di latta al riparo dall’umidità e si manterranno bene anche per un paio di settimane.

Non mi resta che augurarvi un felicissimo Natale!

IMG_1834 IMG_1915

 IMG_1914  IMG_1926

Continue Reading