Winter wonderland carrot cupcakes

“A party without a cake is just a meeting.”

Julia Child

 

Circa un anno fa, durante il mio ultimo viaggio a Londra, ricordo di essere rimasta affascinata davanti alla vetrina di una bakery di Portobello Road, pertanto non ho potuto fare a meno di entrare. Glasse colorate, torte multistrato e poi loro…. gli immancabili cupcakes: questi dolci della tradizione americana sono davvero irresistibili, difatti non ho resistito e ho dovuto assaggiarne uno. Ho scelto quello alle carote guarnito da una goduriosa crema a base di burro e formaggio spalmabile, quella che gli inglesi chiamano comunemente  “cream cheese frosting”. Beh… da allora è stato amore a prima vista ( o meglio, a primo morso) e l’ho decretato sicuramente il mio preferito.

Questi cupcakes sono davvero deliziosi ed inoltre sono anche super facili da realizzare perchè per l’impasto si utilizza il vasetto dello yogurt come dosatore.

L’aggiunta dello yogurt, inoltre, conferisce all’impasto una gradevole morbidezza e la giusta umidità ai cupcakes. Non soddisfatta, ho deciso di aggiungervi anche delle mandorle tostate e un tocco di cannella che insieme completano bene il sapore complessivo del dolce. Insomma con questa ricetta questi cupcakes diverranno anche i vostri preferiti. Allora vi ho ingolosito? Vediamo come prepararli!:)

Per circa 16 cupcakes:

  • 3 uova;
  • 1 vasetto di yogurt ( da 150 g);
  • 3/4 vasetto di olio di semi di mais;
  • 1 vasetto di zucchero di canna;
  • 1/2 vasetto di zucchero di canna scuro tipo muscovado;
  • 3 vasetti di farina 00;
  • 16 g di lievito chimico per dolci;
  • 2 carote grandi;
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere;
  • la scorza grattugiata di mezza arancia biologica;
  • 100 g mandorle tostate e tritate ( volendo si può fare 50 g nocciole + 50 g mandorle);
  • 1 pizzico di sale.

Per il cream cheese frosting:

  • 220 g di formaggio spalmabile tipo philadelphia;
  • 50 g burro morbido;
  • 100 g di zucchero a velo ( o in alternativa 75 g zucchero a velo + 1 cucchiaio di miele).

Per la decorazione:

  • Marzapane q.b.;
  • Pasta di zucchero q.b.,
  • Cannella q.b.;
  • Colorante alimentare arancione.

 

Preriscaldate il forno ventilato a 180° e disponene i pirottini di carta nell’ apposito stampo per muffins. Poi pelate, lavate e grattugiate finemente le carote e ponetele all’interno di un colino in modo tale che possano liberarsi del succo in eccesso.

Per l’ impasto dei cupcakes, rompete le uova all’interno di una ciotola capiente, aggiungetevi lo yogurt e gli zuccheri e mescolate energicamente con l’aiuto di una frusta; versate l’olio a filo, continuando a mescolare. A parte setacciate la farina, la cannella, il lievito e il sale. Aggiungete gradualmente gli ingredienti secchi a quelli liquidi e amalgamate il tutto affinchè non vi siano grumi. A questo punto, strizzate le carote e unitele all’impasto insieme alla scorza d’arancia e alle mandorle tritate e incorporate questi ultimi ingredienti per mezzo di una spatola. Distribuite il composto all’interno dei pirottini di carta, tramite uno spallinatore da gelato o un cucchiaio di metallo. Infornate per circa 20 minuti e fate la prova stecchino per verificare se la cottura è stata ultimata. Estraete i cupcakes dal forno e lasciateli raffreddare completamente.

Nel frattempo preparate il cream cheese frosting: versate il burro a temperatura ambiente in un recipiente e frullatelo con uno sbattitore elettrico finchè diventerà cremoso, unite il formaggio spalmabile e infine versate lo zucchero a velo, a più riprese. Continuate a sbattere finchè il composto sarà ben montato. Riempite una sac à poche, munita di bocchetta stellata, con la crema cosi’ ottenuta e ponetela in frigo a riposare.

E ora arriva la parte divertente: assembliamo i cupcakes!!!:)

IMG_1642

Praticate una sorta di spirale, cercando di esercitare sempre la stessa pressione e mantenendo la sac à poche perpendicolare alla superficie del dolce.

      IMG_2005

Non ci resta che decorarli! Una veloce spolverata di cannella, una piccola carotina in marzapane e un fiocco di neve in pasta di zucchero sono proprio quello che ci vuole per trasformare delle semplici tortine alle carote e mandorle in meravigliosi Winter Wonderland Carrot Cupcakes! Una garanzia di bontà per una merenda invernale speciale!:)

Provateli e fatemi sapere se vi sono piaciuti!

IMG_1644        IMG_1672                                   IMG_1670         IMG_1682                  IMG_1662

 

Continue Reading

Gingerbread cookies decorated with royal icing

 

Christmas is coming but the holiday season has already begun, so I decided to share with you a delicious festive recipe that will make your Christmas day even more special!

I’m talking about yummy cinnamon and ginger biscuits decorated with colourful icing: they are perfect as edible centrepieces during the holidays, they can be fantastic decorations hanging from the Christmas tree but you can even wrap them up as homemade gifts for your family and friends.

Yesterday I brought a tray full of them to my cousin’s birthday party and he was definitely satisfied with them.

I’ll give you a few hints and tips for the decoration but the key word in this recipe is: CREATIVITY! The only thing that matters is get dirty a bit and have fun!:)

So let’s get started!!!

Ingredient for about 30 cookies:

  • 260 g plain flour;
  • 125 g unsalted butter ( cold from the fridge);
  • 50 g caster sugar;
  • 2 spoonful of honey;
  • a pinch of salt;
  • 1 teaspoon of baking powder;
  • 2 egg yolks;
  • 2 teaspoon of ground cinnamon;
  • 1/2 teaspoon of ground ginger;
  • a pinch of nutmeg;
  • zest of 1/2 an orange.

Pour the flour, butter, salt, sugar, spices, baking powder and the orange zest into a food processor and blend them together until you get a sandy texture ( it’s really important that the butter is cold). Then add the yolks and honey and power the machine once again until you see your dough is coming together nicely. Now you can give it a rectangular shape and wrap it in cling film. Let it rest in the fridge for at least one hour ( it’s important that the gluten, developed by the flour, relaxes during the rest so that it will be easier to roll your dough out later).

Roll the gingerbread dough out 5 mm thick and cut your cookies out with whichever cookie cutter you prefer ( I’ve chosen a Christmas tree, a star, a snowflake, a boot, a gingerbread man and …. I wanna reveal you a secret: if you turn your gingerbread man cookie cutter upside down, you get an amazing reindeer shape that you can decorate in a funny way!)

Bake at 180°, in a preheated oven, for about 7-8 minutes or until they are golden-brown on the edges.

IMG_1557                                  IMG_1564

Ingredients for the royal icing:

  • 1 egg white,
  • a few drops of lemon juice;
  • 150 g-250 g icing sugar ( the quantity depends on how thick you want it to be);
  • food colourings.

Let your cookies cool down completely on a wire rack, meanwhile prepare the royal icing.

Whisk the egg white in a bowl, add the lemon juice and then gradually add also the sifted icing sugar, until you get a dense, glossy and white glaze. Yes, as simple as that!:) Pour the glaze into a piping bag with a small round nozzle and start decorating! Just let your fantasy guides you.

Let them dry out for 12 hours before putting them on a tray and serve them with a cup of tea.

So what are you waiting for? These cookies both smell and taste amazing. Make and enjoy them!

Merry Christmas!!!

IMG_1834      IMG_1915

 

IMG_1914IMG_1880

IMG_1926


Continue Reading

Biscottini speziati natalizi decorati con glassa reale

Questo è il primo articolo che ho il piacere di scrivere per il mio blog appena nato. Dato l’avvicinarsi delle imminenti festività natalizie, ho deciso di condividere con voi una ricetta davvero deliziosa e molto versatile che renderà il giorno di Natale ancora più bello!

Si tratta di golosi biscottini fatti di pan di spezie decorati con glasse colorate, ottimi come centro tavola durante le feste, come decorazioni per l’albero di Natale, come segnaposto sulla tavola ma soprattutto pensati come piccolo regalino homemade da donare ad amici e parenti. Confezionati in un sacchetto trasparente e legati con un bel fiocco rosso non solo saranno buoni da mangiare ma anche molto belli da vedere.

I biscotti fanno parte della tradizione natalizia, quale miglior modo infatti di cuocere teglie di impasto profumato nei freddi pomeriggi di Dicembre. Questi che vi propongo, sono ispirati ai gingerbread anglo-americani e sono realizzato con un impasto ricco di spezie. Garantisco che sono deliziosi! Li faccio ormai da diversi anni, li ho regalati, ho passato la ricetta e non hanno mai deluso. Una volta cotti potete spolverarli con zucchero e velo oppure provare a divertirvi, decorandoli con la glassa. Sono piuttosto semplici da realizzare e poi è uno spasso decorarli in compagnia.

Io suggerirò degli spunti per la decorazione ma la parola d’ordine alla base di questa preparazione è FANTASIA! Insomma, l’ importante è divertirsi e sporcarsi un po’ le mani. Allora se non avete programmi nel weekend, procuratevi ciò che vi serve e biscottiamo insieme, vi va?

Per circa una trentina di biscotti di grandezza media

260 g farina 00;

125 g burro ( freddo di frigorifero);

50 g zucchero semolato;

2 cucchiai colmi di miele;

1 pizzico di sale;

1 cucchiaino di lievito chimico per dolci;

2 tuorli d’uovo;

2 cucchiaini di cannella in polvere;

1 pizzico di noce moscata;

1/2 cucchiaino di zenzero in polvere;

la scorza grattugiata di mezza arancia biologica.

1) Prendete un mixer o un robot da cucina ed inseritevi farina, burro, sale, zucchero, lievito, spezie e la buccia grattugiata dell’arancia. Azionate la macchina per pochi istanti fino ad ottenere una consistenza sabbiosa ( è molto importante che il burro sia ben freddo), poi aggiungete il miele e i tuorli e rimettete nuovamente in funzione il robot fino a quando otterrete grosse briciole.

2) A questo punto versate il composto ben amalgamato su della pellicola trasparente e compattatelo con le mani fino ad ottenere un panetto che avvolgerete completamente con la pellicola. Riponete in frigorifero per un’ora ( è molto importante che il glutine sviluppato dalla farina si distenda durante il riposo, così che sarà più semplice poi stendere l’impasto).

3) Trascorso il tempo, stendete l’impasto e ritagliate i biscotti, con uno spessore di circa 5 mm, con gli stampini che più preferite ( io ho scelto l’albero, la stella, il fiocco di neve, lo scarponcino, l’omino di pan di zenzero e……vi svelo un segreto: se ruotate l’omino otterrete una perfetta sagoma per decorare una renna!).

4)Cuocete a 180°, in forno preriscaldato, per 7-8 minuti o fino a quando i bordi saranno dorati.

IMG_1557              IMG_1564

Per la ghiaccia reale o royal icing

1 albume d’uovo;

qualche goccia di succo di limone;

150-250 g di zucchero a velo (la dose è variabile a seconda della consistenza desiderata della glassa);

coloranti alimentari in polvere o in gel.

Una volta che i biscotti si saranno raffreddati, si può passare alla parte più divertente, ovvero quella in cui si può dare sfogo alla propria creatività!

5) Per preparare la glassa, occorre unire il succo di limone all’albume d’uovo in una ciotola capiente e mescolare il tutto con una frusta, aggiungendo gradualmente lo zucchero a velo setacciato fino ad ottenere una glassa densa, bianca e lucida. Una volta glassati i biscotti con una sac à poche, lasciar asciugare la glassa per 10 ore a temperatura ambiente.

Il consiglio che posso dare è di non avere fretta e di farsi aiutare dai più volenterosi della famiglia!

E voilà! Ecco ottenuti dei carinissimi biscottini che possono essere impacchettati, appesi all’albero o mangiati anche subito in compagnia di un buon tè. Vi consiglio di conservare i biscotti speziati con la glassa in una scatola di latta al riparo dall’umidità e si manterranno bene anche per un paio di settimane.

Non mi resta che augurarvi un felicissimo Natale!

IMG_1834 IMG_1915

 IMG_1914  IMG_1926

Continue Reading